Informazioni su Nico Trinkhaus

L’afantasia congenita, in altre parole la “cecità mentale”, è un fenomeno raro che comporta l’incapacità di vedere oggetti, forme e colori con la propria immaginazione. Nico Trinkhaus è nato con questa incapacità di “vedere” i suoi ricordi e la sua visualizzazione. È per questo che la fotografia è diventata l’unico modo per ricordare le immagini vivide dei luoghi che ha visto e le emozioni che hanno evocato.

Nico è nato nel 1988 a Berlino, in Germania. Fin dai primi anni di vita è stato attratto dalla fotografia e dalla grafica computerizzata. La sua mente lo ha convinto a intraprendere gli studi di International Business, il cuore, invece, lo ha spinto a decidere di diventare un fotografo professionista dopo gli studi.

Dopo aver scattato la foto “Temporale ad Alexanderplatz” nel 2013, la carriera di Nico ha avuto un’altra svolta. La foto è stata nominata per i Sony World Photography Awards e la popolarità della sua arte è aumentata rapidamente. Da allora Nico Trinkhaus ha vinto diversi premi fotografici ed è riconosciuto nella comunità della fotografia di viaggio.

Temporale a Berlino ad Alexanderplatz

I temi principali del lavoro di Nico sono le città e i paesaggi dei paesi europei. Nico Trinkhaus crede nell’unità attraverso la diversità dell’Unione Europea e cerca di rappresentare l’unicità di ogni paese attraverso le sue foto e i suoi post sul suo blog sumfinity.com.

L’obiettivo principale della fotografia di Nico, tuttavia, è quello di suscitare piacere evocando i ricordi dei momenti vissuti durante la visita del luogo. Oppure quando si immagina semplicemente il luogo in cui è stata scattata la foto. Qualcosa che è inaccessibile per lui nella sua immaginazione.

Puoi rimanere in contatto con Nico tramite Instagram e Facebook.

"Il mio obiettivo è sempre quello di creare le foto migliori e più emozionanti possibili per rendere giustizia ai luoghi in cui sono state scattate. L'attrezzatura giusta, sia essa una fotocamera, un obiettivo o un software, la giusta azienda di stampa e la perseveranza sono necessarie per ottenere una qualità che soddisfi le mie esigenze. Molto importanti sono anche la luce giusta e quindi il momento giusto. Molte delle mie foto sono il risultato di un lungo processo di pianificazione. Senza di essa, questi risultati non sarebbero possibili".

Il blog di Sumfinity

Viaggiare porta con sé ricordi visivi, ma non solo. Scoprire nuovi luoghi o luoghi familiari significa conoscere le persone, le storie e le leggende associate a un luogo. Viaggiare è scoprire abitudini, valori e colori diversi della vita quotidiana.

Quindi, sul blog di Sumfinity, cari lettori, troverete una visione olistica dei viaggi di Nico e Daria. Le foto di Nico e le scoperte di Daria. Ci auguriamo che alcuni post suscitino le tue riflessioni. Alcuni possono servire da ispirazione per viaggiare o per approfondire la conoscenza di un determinato luogo.

I post di questo blog sono un mix di dietro le quinte della fotografia di Nico, la storia di un particolare luogo e fatti interessanti su di esso. Quei ricordi che varrebbero la pena di esclamare “e sai cosa?” durante una cena con gli amici. Su questo blog, sei l’amico con cui condividiamo i ricordi più preziosi.

Informazioni su Daria Trinkhaus

Daria Trinkhaus ha molti volti. Ad esempio, Daria ha un master in Letteratura e Linguistica perché ama la scrittura, la buona letteratura e l’arte. D’altra parte, è un’imprenditrice e vive una vita all’insegna della strategia aziendale (ha anche conseguito un diploma di Executive Master of Business Administration).

Ciò che ha unito lei e Nico è l’amore per i viaggi. Mentre Nico osserva un luogo, un paese e una cultura attraverso la sua lente, Daria raccoglie tutte le altre conoscenze. Osserva le persone e le loro abitudini e impara la storia dei luoghi che visita. Mentre Nico raccoglie ricordi visivi, Daria esplora diversi aspetti del viaggio e cerca di metterli in parole sul blog di Sumfinty.