Seleziona una pagina

Castello Sforzesco | Milano, Italia

Porta e torre del Castello Sforzesco a Milano, Italia

Il Castello Sforzesco di Milano è uno dei punti focali della città. Nonostante ciò, viene spesso trascurato nelle fotografie che ritraggono questa città del nord Italia. Il Castello Sforzesco si trova a pochi passi da Piazza il Duomo, quindi vale la pena di programmare una visita a questo castello medievale.

 

Il Castello Sforzesco sorge sul sito della fortificazione Castrum Portae Jovis, risalente all’epoca in cui Milano era capitale dell’Impero Romano. Qui, nell’antichità, erano stanziati i “castra pretoria”, le guardie del corpo personali degli imperatori romani. Tuttavia, il primo castello fu commissionato da Galeazzo II Visconti solo nel 1370 e divenne la sede di questa illustre famiglia.

 

Nel XV secolo, tuttavia, il castello decadde e passò in proprietà a Francesco Sforza, che lo fece restaurare e ampliare. Fu durante il periodo degli Sforza a Milano che il Castello Sforzesco raggiunse la sua grandezza. Alla sua decorazione lavorarono, tra gli altri, alcuni dei più brillanti artisti del Rinascimento: Leonardo da Vinci (che realizzò gli affreschi di alcune sale, in collaborazione con Bernardino Zenale e Bernardino Butinone) e Bramante.

 

Sebbene il Castello Sforzesco abbia subito più di una trasformazione e sia stato talvolta rovinato dalle guerre, è ancora uno dei monumenti più importanti di Milano e un centro culturale. Oggi ospita, ad esempio, musei e archivi di biblioteche.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Share this
13.4k