Torre dell’orologio della Custom House | Boston, Massachusetts

La Custom House di Boston fu costruita dal governo federale degli Stati Uniti già nel 1849. Nel 1915, all’edificio neoclassico fu aggiunta la torre dell’orologio. Sebbene la Custom House di Boston sia stata spostata in un’altra sede, la torre della Custom House porta ancora lo stesso nome.

Oggi la Clock Tower è il 19° grattacielo più alto di Boston e si erge al centro del distretto finanziario di Boston. Lo stile greco dorico ha ispirato lo stile architettonico dell’edificio. Quando fu costruita la Custom House Tower, a Boston c’era una restrizione che impediva l’erezione di edifici di altezza superiore ai 38 metri. Tuttavia, questa torre misura 151 metri. Poiché la Custom House apparteneva al governo dello Stato americano… diciamo che hanno trovato un modo per fare un’eccezione.

Quando la Custom House passò di mano a Boston, la torre fu venduta al governo municipale. Da allora, per 14 anni, il monumento rimase abbandonato e chiuso al pubblico. Tuttavia, nel 1995, Marriott Ownership Resorts International acquistò il grattacielo e iniziò i lavori per convertire le piccole camere da carico in edifici per appartamenti. Di conseguenza, Mariott ha creato 87 edifici di appartamenti distribuiti su 22 piani.

Inoltre, ha aperto una piattaforma di osservazione in cima alla Torre dell’Orologio, aperta al pubblico per diverse ore al giorno. Purtroppo, a causa del nostro tempo limitato a Boston, questa volta non siamo saliti in cima a questo edificio.

Informazioni sulla foto della torre dell’orologio della Custom House

Nico è invece salito all’ultimo piano di un parcheggio vicino. Avendo visto la Torre dell’Orologio mentre passeggiava per la città, cercava disperatamente di trovare una buona posizione di ripresa. L’obiettivo era quello di scattare una foto in cui la torre diventasse il pezzo centrale. Consultando Google Maps, ha trovato un parcheggio di 8 piani. Salendo con l’ascensore è stato premiato con questa vista!

Scattare la foto non è stato facile perché c’era molto vento. Inoltre, la particolare architettura del parcheggio non consentiva di utilizzare un treppiede. Ci sono voluti un po’ di tentativi ed errori e l’utilizzo di uno dei muri per stabilizzare l’inquadratura. È così che Nico è riuscito a ottenere questo scatto con lo skyline di Bostons che incornicia l’iconica Custom House Clock Tower.

Nico Trinkhaus

Nico Trinkhaus

Nico Trinkhaus is the mind-blind photographer, using cameras to create visions and memories that otherwise would be lost to him.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nico Trinkhaus
Photography

Blogger, looking for photos?

You may qualify for a free license