L’occhio del fotografo | Valencia, Spagna

Questa foto dell’Hemisfèric nella città spagnola di Valencia, è una foto che potrei guardare per ore. L’architettura unica offre così tanti dettagli senza perdere il suo carattere minimalista che non ci si stanca mai di guardarla.

Una fotografia che non manca mai di vedere la bellezza nelle cose molto semplici e ordinarie

Questo impressionante edificio è stato progettato da Santiago Calatrava ed è stato inaugurato come primo edificio della Città delle Arti e delle Scienze il 16 aprile 1998. L’intero complesso è stato costruito nel letto prosciugato del fiume Turia. Quando l’Hemisfèric è chiuso sembra che la sua cupola affondi nell’acqua circostante, ma una volta che il tetto ovale lungo 100 metri è aperto, utilizza il riflesso nell’acqua per creare un colossale occhio della conoscenza. L’edificio ospita un planetario e un cinema IMAX, che proietta principalmente film scientifici sul suo schermo di 1900 m².

La Città delle Arti e delle Scienze di Valencia, con le sue numerose attrazioni architettoniche, mi ha rubato completamente il cuore e lo conserverà per sempre. Non importa dove si guarda, si scopre sempre qualcosa di notevole. Ma L’Hemisfèric è veramente la ciliegina sulla torta, Santiago Calatrava ha eccelso con il suo design e ha creato un capolavoro. Per me personalmente, l’occhio della conoscenza è anche l’occhio di un fotografo, che è sempre alla ricerca di una nuova fotografia e non manca mai di vedere la bellezza nelle cose molto semplici e ordinarie.

Lisandra Correia

Lisandra Correia

Next photos to discover:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nico Trinkhaus
Photography

Blogger, looking for photos?

You may qualify for a free license