Tracce di stelle | Minorca, Spagna

Questo scatto viene dalla splendida Minorca – una delle isole Baleari. Questa foto ha richiesto una messa a fuoco completa e ferrea e ha incluso il conteggio fino a 30… per circa un’ora!

La cosa interessante è che non ho mai provato a fotografare le scie delle stelle prima d’ora! Ho visto questo tipo di fotografia prima, ma in qualche modo a Berlino e nelle città dove ho viaggiato come tali scatti come questi non funzionano per me e per una semplice ragione – lo skyline sopra queste città è “inquinato” dalla luce artificiale. Pertanto, se si vogliono ottenere risultati ottimali quando si scattano foto, è meglio farlo principalmente in aree remote.

È stata una grande opportunità per me partecipare al campo fotografico di PhotoPills che si è svolto sull’isola e che ci ha permesso di avere un sacco di posti perfetti per la fotografia del cielo notturno. La vita però non è mai così facile come la pianifichi. La prima volta che ho scattato fotografie stellari è stata molto impegnativa per me.

Perché? Per fotografare le stelle che si stagliano nel cielo, bisogna stare in un posto per circa un’ora e permettere alla macchina fotografica di scattare foto a intervalli di tempo. È molto importante che gli intervalli di tempo tra le foto siano uguali, cioè 30 secondi. Se questo non viene fatto di conseguenza, si vedranno punti invece di sottili linee curve nelle fotografie.

Il problema però nel mio caso è stato che la mia macchina fotografica non ha voluto collaborare durante questa serata e non ha scattato foto automatiche ogni 30 secondi (come le macchine fotografiche normalmente farebbero). E così ho dovuto contare fino a 30 ogni volta per un’ora per scattare questa foto – e non c’era spazio per gli errori!

Lisandra Correia

Lisandra Correia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nico Trinkhaus
Photography

Blogger, looking for photos?

You may qualify for a free license