Il Faro di Favàritx | Minorca, Spagna

Sembra che ogni volta che Nico visita il Faro di Favàritx a Minorca, trova un’altra composizione per descrivere il carattere di questo luogo. Il Faro di Favàritx è uno dei fari più visitati di Minorca, forse a causa di questa sensazione fuori dal mondo che si prova stando in piedi sul suolo lunare e vedendo la statua bianca del faro creato per salvare le navi che naufragano sulla dura costa di Minorca.

Sì, è vero. Questo faro non è stato costruito come prevenzione. Prima che fosse eretto, molte navi naufragarono sulle coste del nord-est di Minorca. Soprattutto molte si schiacciarono sulle coste di Minorca alla fine del XIX secolo e all’inizio del XX secolo. Solo nel 1922, i lavori di costruzione di questo primo faro di Minorca terminarono. Fino al 1971 il faro non fu elettrificato. Oggi si può vedere la lampada originale nel museo di Favàritx all’interno del faro.

Si trova a soli 17 chilometri da Maó (Mahon) – un’affascinante città del nord di Minorca. Quindi, vale sicuramente la pena di fare una visita. La zona intorno al faro di Favàritx è nota per essere la casa di molte piante endemiche, che possono sopravvivere sul terreno roccioso di questa costa delle Baleari. Le piante rare, le pozze d’acqua, le alghe, i cristalli di sale anche se piccoli e facili da trascurare sono stati un’ispirazione per Nico, per dare alle sue foto ogni volta un carattere diverso. Ti piace questa collezione?

Lisandra Correia

Lisandra Correia

Next photos to discover:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nico Trinkhaus Portrait

Nico Trinkhaus
Photography

Blogger, looking for photos?

You may qualify for a free license