Parco Güell a Barcellona | Spagna

Se avete sentito un po’ parlare di Barcellona, allora il nome di Antoni Gaudí probabilmente non vi è sconosciuto. Questo architetto di fama mondiale è diventato famoso per il suo stile “naturalistico”, che culmina nella cattedrale “Sagrada Familia” (anch’essa situata a Barcellona). Il Parco Güell è senza dubbio uno di quei “must check” per i visitatori della Catalogna.

Parco Güell

Il progetto del Parco Güell fu commissionato a Gaudi dall’imprenditore catalano Eusebi Güell. La costruzione iniziò nel 1900 e fu completata nel 1914. Questo parco, che rappresenta il modernismo catalano, è stato designato patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 1984. Lo stile degli edifici, i sentieri e altri elementi del sito riflettono la fase naturalistica dell’opera di Gaudì. Questo significa che gli elementi dell’architettura riflettono alcuni elementi della flora e della fauna. Le forme sono “barocche” in un certo senso – non seguono la geometria razionalista spesso vista nelle città moderne.

Alcuni esperti dicono che il Parco Güell contiene alcuni elementi mitici. Il simbolismo degli ornamenti del parco si riferisce non solo ai simboli tradizionali della Catalogna e del cattolicesimo ma anche (secondo alcuni) alla massoneria. Inoltre, si dice che il design del parco sia stato ispirato dall’antico e leggendario tempio di Apollo a Delfi. Il mix di design moderno e misticismo di questo parco fa un’impressione straordinaria, soprattutto al tramonto.

Lisandra Correia

Lisandra Correia

Next photos to discover:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nico Trinkhaus Portrait

Nico Trinkhaus
Photography

Blogger, looking for photos?

You may qualify for a free license