Palazzo Pena nelle montagne di Sintra | Portogallo

Preparatevi a sentirvi come in un castello di Barbie, quando visitate il Palazzo Pena a Sintra. Per cominciare, le sue caratteristiche includono colori molto intensi. Il viaggio lì, se te lo immagini, è come passare una giornata in un mondo completamente diverso, come se stessi letteralmente godendo di un bel sogno.

Il Palazzo Pena fu costruito da un architetto tedesco. Si dice che il palazzo abbia ispirato il castello tedesco di re Ludwig II, Neuschwanstein, che ha ispirato il castello di Walt Disney a Disneyland. Entrambi i castelli sono stati progettati in uno stile Romantico del XIX secolo. Il Palazzo Pena era originariamente dipinto con i colori intensi che si possono vedere – rosso, giallo, blu e verde. Col tempo, però, la vernice era diventata pallida e non rispecchiava più il suo splendore originale.  Nel 1996, il palazzo è stato restaurato e ha incluso una ridipintura delle pareti. Secondo alcune fonti, gli abitanti di Sintra, più conservatori, sarebbero stati scettici sulla “nuova” immagine del castello.

Non potevamo essere d’accordo con loro. Abbiamo trovato il bagliore fiabesco del castello, che contrastava con le colline sempre verdi della Serra da Sintra, piuttosto unico. Ogni parte di esso aveva una vernice diversa e dava quasi l’impressione di un edificio separato, preso da mondi diversi, ma con i suoi ornamenti fantasiosi. Visitare ogni parte era come scoprire un posto nuovo.

Curiosità: la torre rossa del Castello di Pena assomiglia alla Torre di Belem.

Lisandra Correia

Lisandra Correia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nico Trinkhaus
Photography

Blogger, looking for photos?

You may qualify for a free license