Riflesso del MAAT | Lisbona, Portogallo

Questa foto del Museo MAAT di Lisbona è la parte I di una serie di tre pezzi “La mia passeggiata quotidiana a Lisbona”.

Con questa serie ho voluto testare le potenzialità della fotocamera del mio iPhone. A volte, la fotocamera migliore è quella che si ha con sé. Con questa foto, posso anche dire: La prossima fotocamera è quella tollerata dalle guardie di sicurezza.

Quando ho scattato alcune foto al Museo MAAT, la sicurezza mi ha dato filo da torcere. Niente treppiede qui e niente immagine lì. Per fortuna conoscevo molto bene il Freedom of Panorama e sapevo quali scatti potevo fare con certezza.

Ora, armato solo del mio iPhone, volevo vedere cosa era possibile fare.

Avevo in mente questo esatto scatto da tempo. L’ultima volta avevo montato il mio treppiede qui, ma non sono riuscito a scattare la foto prima che la sicurezza mi chiedesse gentilmente di spostarmi. Ora, usando solo il telefono, ho notato che la guardia di sicurezza veniva di nuovo nella mia direzione. Mi ha guardato, ha guardato il telefono… e poi si è girato.

Non è incredibile? Voglio dire, le fotocamere dei telefoni sono così potenti al giorno d’oggi. Perché la gente fa storie se si usa una reflex, ma chiunque può scattare foto con un cellulare? Ho sperimentato la stessa cosa anche a Dubai.

Ma va bene, non mi lamenterò più. Se posso ottenere lo scatto che desidero solo con il mio telefono, allora che telefono sia. Dopotutto, sono felice di essere riuscita a catturare la mia visione.

Nico Trinkhaus

Nico Trinkhaus

Nico Trinkhaus is the mind-blind photographer, using cameras to create visions and memories that otherwise would be lost to him.

More photos to discover:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nico Trinkhaus Portrait

Nico Trinkhaus
Photography

Do you like what you see?

Most of our photos are available as Fine Art Prints and can be licensed for business use. Contact us!