Halny | Zakopane, Polonia

In qualche modo ho immaginato che la fotografia di paesaggio sarebbe stata più facile da fare. Essendo un bambino di città, sono abituato all’ambiente urbano, ma sono stato abbastanza spesso fuori nella natura. Tuttavia, in qualche modo durante i nostri ultimi viaggi nella natura, abbiamo avuto più avventure di quanto desiderassimo. Dopo aver dovuto scendere dalla montagna sotto l’ululato dei lupi e degli “Orsi della prudenza” nei Carpazi rumeni ed essere quasi bloccati in una brughiera ceca, abbiamo immaginato il nostro viaggio sui Monti Tatra polacchi un po’ più rilassante. Ma a questo punto, non sapevamo di un evento speciale chiamato Halny.

I primi giorni a Zakopane li abbiamo trascorsi esplorando la zona e individuando i migliori spot fotografici. Dalla collina di Gubałówka si può godere di un bellissimo panorama montano, ma durante quei giorni strane nuvole incombevano sulle cime. Le nuvole sembravano quasi scomparire sulle cime. Sempre più nuvole si spingevano verso le montagne, ma non riuscivano a passare. Invece, dalla nostra parte c’era un piacevole sole.

Non abbiamo avuto molti altri pensieri e abbiamo potuto osservare lo spettacolo per i due giorni successivi. Ci siamo poi diretti a Kuznice per prendere la funivia per salire al Kasprowy Wierch (una delle cime). Fortunatamente, la funivia era chiusa per lavori di ristrutturazione. Fortunatamente?

Sì, perché invece abbiamo trovato una piccola mostra nel parco di fronte alla stazione della funivia che ci spiegava un po’ quello che stava succedendo davanti ai nostri occhi. Si trattava di un fenomeno meteorologico chiamato Halny. Halny è un vento speciale di foehn che si verifica solo sul confine polacco-slovacco nei Monti Tatra. In primo luogo, le nuvole si spingono per 2-3 giorni sul lato slovacco, portando forti piogge. Nello stesso tempo sul lato polacco è caldo e soleggiato. Dopo i 2-3 giorni, Halny arriva sul lato polacco. Venti con forza di uragano scendono poi dalle cime nella valle.

Le foto della mostra che mostravano Zakopane dopo una tempesta Halny non erano troppo incoraggianti. Anche se si diceva che i duri sono contenti della Halny: Distrugge tutto ciò che è di scarsa qualità e fa spazio al nuovo. Tuttavia, uno sguardo verso l’alto ci ha fatto capire che avremmo dovuto tornare rapidamente all’hotel – e sicuramente non salire ulteriormente.

Lisandra Correia

Lisandra Correia

Next photos to discover:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nico Trinkhaus Portrait

Nico Trinkhaus
Photography

Blogger, looking for photos?

You may qualify for a free license