Wawel | Cracovia, Polonia

Ci sono giorni in cui ci si sveglia al mattino e, anche se fuori è ancora buio pesto, si ha già la sensazione che oggi le foto saranno fantastiche. Questo è stato un giorno in cui mi sono trovata più o meno a correre per Cracovia per arrivare in tempo al Castello di Wawel. In qualche modo le distanze in luoghi sconosciuti sembrano sempre molto più piccole su una mappa di quanto non siano in realtà.

Ma ne è valsa la pena: sono arrivato in tempo. Il Wawel, residenza dei re polacchi per tanti secoli, era ancora illuminato e offriva, insieme alle nuvole, una scena mozzafiato. Ho sistemato il mio treppiede nel fango della riva della Vistola e, proprio quando ho finito di scattare, le luci si sono spente. Credo di essere stato ancora una volta incredibilmente fortunato, ma la prossima volta mi sveglierò 10 minuti prima.

Mentre le luci sul Wawel si spegnevano, sono andato oltre e ho goduto di un’alba mozzafiato al Rynek e alla Basilica di Santa Maria, nel centro storico di Cracovia. Con queste nuvole, sono stato fortunato a ottenere un buon portfolio della città, in una sola mattinata.

Dettagli tecnici

Fotocamera: Canon EOS 500D
Obiettivo: Canon EF-S 10-22mm @ 18mm
ISO: 400
Esposizioni: 3 (-2, 0, +2)
Apertura: 6,7
Tempo di esposizione (centrale): 2s
Treppiede: Manfrotto 190CXPRO4
Dimensione: 13,4 MPx
Data: Scattata nel novembre 2013

Luogo: Riva della Vistola, a sud-ovest del Castello di Wawel

Software: Lightroom 5.2, Photoshop CS6, Photomatix Pro

Flusso di lavoro: A volte è necessario sporcarsi per ottenere un buon scatto. Per questo ho dovuto scendere il più possibile, il che significava per me: scendere nel fango della riva della Vistola.

Ho aperto il diaframma il più possibile e ho messo l’ISO a 400 per avere un tempo di esposizione il più breve possibile. Solo così ho potuto catturare le nuvole nel modo in cui volevo. Poiché la Vistola era incredibilmente calma, non è stato un problema ottenere un riflesso perfetto anche con una breve esposizione.

Il Wawel fa parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO

Il Wawel e l’intero centro storico di Cracovia fanno parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 1978. Insieme sono stati tra i primi 12 siti iscritti al Patrimonio dell’Umanità.

” Descrizione del Patrimonio mondiale dell’UNESCO: Centro storico di Cracovia

 

Lisandra Correia

Lisandra Correia

More photos to discover:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nico Trinkhaus Portrait

Nico Trinkhaus
Photography

Do you like what you see?

Most of our photos are available as Fine Art Prints and can be licensed for business use. Contact us!