Pala d’altare di Veit Stoss | Cracovia, Polonia

La Pala di Veit Stoss è un capolavoro della scultura gotica e una delle opere d’arte più importanti della Polonia. Creata nel XV secolo dallo scultore bavarese Veit Stoss, la pala d’altare è la più grande al mondo nel suo genere. I suoi intricati intagli e i suoi delicati dettagli hanno affascinato i visitatori per secoli.

Originariamente situata nella Basilica di Santa Maria a Cracovia, la pala d’altare ha vissuto una storia tumultuosa, compresa la rimozione dell’opera da parte dei nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale. Dopo la guerra, la pala è stata restaurata e alla fine è tornata al suo posto, all’estremità orientale della Basilica di Santa Maria.

Per chi è interessato all’arte e alla storia, una visita alla Basilica di Santa Maria per vedere la Pala di Veit Stoss è assolutamente da non perdere. La basilica stessa è uno splendido esempio di architettura gotica e la pala d’altare funge da fulcro della chiesa, attirando visitatori da tutto il mondo per ammirarne la bellezza e il significato.

 

Dettagli tecnici

Fotocamera: Canon EOS 500D
Obiettivo: Canon EF-S 10-22 mm @ 10 mm
ISO: 800
Esposizioni: 3 (-2, 0, +2)
Apertura: 4
Tempo di esposizione (centrale): 1/30s
Treppiede: a mano libera
Dimensione: 14,7 MPx
Data: Scattata nel novembre 2013

Software: Lightroom 5.2, Photoshop CS6, Photomatix Pro

Flusso di lavoro: Poiché non è possibile portare un treppiede alla Basilica di Santa Maria, ho dovuto utilizzare un’impostazione ISO più elevata. Con ISO 800 è stato appena possibile catturare tutte le esposizioni a mano libera, ma ovviamente il rumore è aumentato.

E ancora più fastidiose sono le distorsioni che si ottengono senza treppiede quando si scatta una foto anche solo leggermente asimmetrica utilizzando un obiettivo grandangolare. Per questo motivo ho dovuto correggere manualmente molte distorsioni al computer fino a quando non ne sono stato soddisfatto. Dopodiché si trattava solo di trovare il giusto equilibrio tra l’aggiunta di struttura senza aggiungere troppo rumore alla foto.

La Pala d’altare di Veit Stoss fa parte del Patrimonio mondiale dell’UNESCO

La Pala d’altare di Veit Stoss, la Basilica di Santa Maria e l’intero Centro storico di Cracovia fanno parte del Patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 1978. Insieme sono stati tra i primi 12 siti iscritti al Patrimonio dell’Umanità.

” Descrizione del Patrimonio mondiale dell’UNESCO: Centro storico di Cracovia

 

Picture of Lisandra Correia

Lisandra Correia

More photos to discover:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nico Trinkhaus Portrait

Nico Trinkhaus
Photography

Do you like what you see?

Most of our photos are available as Fine Art Prints and can be licensed for business use. Contact us!