Cattedrale di Firenze con il Duomo di Brunelleschi | Firenze, Italia

Per molti decenni dopo la fondazione del Duomo di Firenze nel 13° secolo, la Cattedrale di Firenze fu aperta, e ci volle la mente geniale di Filippo Brunelleschi per capire esattamente come costruire la cupola, la prima del suo genere nel 15° secolo. Ai giorni nostri, domina lo skyline della città e ti fa meravigliare di come questa struttura sia sopravvissuta nei secoli.

Basilica Cattedrale di San Lorenzo di Firenze

La Cattedrale di Firenze o il termine ufficiale ‘La Cattedrale di Santa Maria del Fiore’ è LA principale attrazione di Firenze. La Cattedrale, insieme al Battistero e al Campanile di Giotto che si trovano uno vicino all’altro, sono considerati patrimonio mondiale dell’UNESCO.

La costruzione della Cattedrale fu approvata dal consiglio comunale nel 1294, quando la precedente Basilica Cattedrale di San Lorenzo di Firenze non occupava la crescente popolazione di Firenze. Il progetto fu creato dallo stesso architetto di Palazzo Vecchio e della Basilica di Santa Croce – Arnolfo di Cambio. Prevedeva una cupola ottagonale – questo sogno non si realizzò fino al 1418, quando Filippo Brunelleschi vinse il concorso di architettura per progettare e intraprendere il progetto di costruzione.

Oggi siamo abituati a vedere le cupole delle cattedrali nella maggior parte delle città conosciute, ma nel XV secolo era qualcosa di quasi inimmaginabile costruire una tale costruzione senza mettere in pericolo le persone che avrebbero pregato sotto di essa. Una tale dimensione sembrava quasi impossibile da costruire, ma il genio di Brunelleschi riuscì a costruire la più grande cupola che il mondo avesse mai visto e, a quei tempi, – la struttura era fatta con una copertura a doppio guscio, sostenuta da robusti pilastri e come risultato la cupola sta saldamente in piedi oggi.

Lisandra Correia

Lisandra Correia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nico Trinkhaus
Photography

Blogger, looking for photos?

You may qualify for a free license