Vík í Mýrdal | Islanda

Vík í Mýrdal (o semplicemente Vík) è un villaggio nell’estremo sud dell’Islanda. Ha solo 750 abitanti ma è comunque un’attrazione molto popolare per i turisti. È anche l’unico posto dove puoi fare rifornimento e comprare cibo entro i prossimi 70 chilometri. Pertanto, se percorri la “tangenziale” in Islanda in auto, dovresti tenere a mente questo nome.

Vik

Naturalmente, non sono i negozi ad attrarre principalmente i viaggiatori a Vík, ma la natura pittoresca dell’insediamento stesso. Vík í Mýrdal è l’unico villaggio/città in Islanda senza porto. Questo potrebbe essere il motivo per cui la baia non fu abitata fino al 1890. All’inizio, Vík era un luogo di incontro per gli agricoltori per lo scambio di merci. Con il tempo, su questa piccola pianura cominciarono a sorgere i primi edifici. Tuttavia, è stato con il “flusso” del turismo che l’insediamento è cresciuto fino alle dimensioni attuali.

La spiaggia di Vík í Mýrdal è stata classificata nel 1991 dall’American Islands Magazine come una delle spiagge più belle del mondo. A tempo debito, puoi osservare su di esso gli uccelli Fratercula che sono così tipici dell’Islanda. Tuttavia, è dalla collina sopra Vík í Mýrdal che si ottiene la vista migliore. In primo piano c’è la Chiesa di Vík, costruita nel 1934. È presumibilmente il luogo di rifugio più sicuro in caso di eruzione del vicino vulcano Katla.

Lisandra Correia

Lisandra Correia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nico Trinkhaus
Photography

Blogger, looking for photos?

You may qualify for a free license