Passeggiata di Trogir | Croazia in estate

Questa piccola città croata sulla costa adriatica si è guadagnata il titolo di patrimonio culturale dell’UNESCO. Ciò è dovuto principalmente all’architettura veneziana del centro di Trogir. Tuttavia, non sono solo il centro e gli edifici in stile italiano a meritare attenzione.
 

Trogir

 
La dipendenza di Trogir da diversi paesi cambia molto durante più di 2300 anni della sua esistenza. Fu governata da Grecia, Impero Romano, Ungheresi, Veneziani, Asburgo e infine divenne una città croata. Questa storia di Trogir ha contribuito alla notevole diversità architettonica del centro della città.
 
La passeggiata di Trogir, vista in questa foto, è il centro della vita notturna della città. È interessante notare che Trogir si trova su un’isola ed è collegata alla Croazia continentale solo da un ponte. Il lungomare è solo una parte del centro storico, ma è questo viale fiancheggiato da palme che viene spesso riconosciuto nelle foto – ad esempio, basta cercare su Google la frase “lungomare di Trogir”. Quindi, se vi annoiate ad ammirare edifici gotici, rinascimentali e barocchi, tornate sul lungomare della città e trovate un ristorante con cucina tipica croata. Consigliato, consigliato.
Lisandra Correia

Lisandra Correia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nico Trinkhaus
Photography

Blogger, looking for photos?

You may qualify for a free license