Cattedrale Alexander Nevsky | Sofia, Bulgaria

Questa basilica ortodossa con cupola a croce è stato uno dei monumenti che inizialmente ha acceso il mio interesse per la fotografia e, naturalmente, alla fine ho sviluppato il desiderio di visitare Sofia. La Cattedrale Alexander Nevsky, nella capitale della Bulgaria, è una delle più grandi chiese ortodosse orientali del mondo e incorpora diversi elementi architettonici da tutta Europa.

Uno dei migliori rappresentanti dell’architettura neo-bizantina

Spesso, nella scelta di una location fotografica per il mio prossimo viaggio, pensavo ai paesi dell’Europa meridionale e orientale. Hanno così tanto da offrire e credo ancora che non siano stati ancora scoperti dalla comunità fotografica. Uno sguardo su Google images di Sofia, Bulgaria, mi ha convinto che ci sarebbe stato molto potenziale nel fotografare la città.

La cattedrale di Sant’Alessandro Nevskij si trova nel cuore di Sofia. Quando l’abbiamo visitata, era una soleggiata giornata autunnale e non c’era quasi nessun traffico nelle piazze e nelle strade principali che circondano la chiesa. Ho potuto facilmente stare in mezzo a un vicolo per catturare il lato della cattedrale. Il sole si stava già riflettendo in una cornice dorata, che presto sarebbe tramontata dietro le montagne intorno alla città. Dal caffè vicino, c’era una musica piacevole che catturava le mie orecchie e mentre aspettavo l’otturatore, non potevo fermare il mio sguardo in ammirazione degli stili della basilica.

Ho sempre ammirato l’architettura bizantina e neo-bizantina. Ha qualcosa di unico… qualcosa di indipendente, secondo me. La cattedrale di Sofia è uno dei migliori rappresentanti dell’architettura neo-bizantina, che era lo stile più popolare alla fine del XIX e all’inizio del XX secolo nei paesi ortodossi orientali. Un esempio di questo stile architettonico è presente nelle immagini precedenti della Cattedrale di Podgorica.

La Cattedrale Alexander Nevsky di Sofia è stata costruita principalmente nel 1904 e nel 1912. Ciò che ho trovato affascinante è che alcuni degli elementi di questa chiesa ortodossa sono stati realizzati nella mia patria. Le luci sono state create a Monaco, gli elementi della porta sono stati fabbricati a Berlino e l’intera costruzione della porta ha avuto luogo a Vienna. I mosaici, invece, sono stati creati a Venezia. Personalmente, l’incorporazione di così tanti elementi di diversi paesi nella Cattedrale di Sofia, è diventata, secondo me, un’unione simbolica tra le diverse culture europee.

Lisandra Correia

Lisandra Correia

Next photos to discover:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nico Trinkhaus Portrait

Nico Trinkhaus
Photography

Blogger, looking for photos?

You may qualify for a free license